consulenza di direzione aziendale

Consulenza Direzionale

CONSULENZA DI DIREZIONE AZIENDALE

La consulenza aziendale di direzione è la funzione svolta da professionisti esterni all'impresa, finalizzata ad indirizzare il management aziendale verso la prevenzione, o soluzione, di problemi di strategia, gestione e direzione d'impresa.

Consulenza di Direzione per Imprese e PA

Consulenza direzionale: strategia e obbiettivi definiscono il successo

Operiamo nel mondo delle Imprese (PMI) e Pubbliche Amministrazioni (PA) e rivolgiamo i nostri servizi di Consulenza di Direzione e Organizzazione Aziendale a imprenditori e manager che accettano la sfida della crescita e della leadership per la loro azienda.
I nostri clienti sono coloro che si accorgono di essere frenati da qualcosa e desiderano sbloccarsi per svilupparsi e raggiungere il successo. Gli approcci ideati da M&G consulting garantiscono la competitività ed il successo delle aziende nel lungo periodo, grazie alla diffusione della cultura dell’innovazione e del miglioramento.

Le aree della Consulenza Direzionale

Finanza Agevolata imprese

Consulenza Finanziaria

Volta alla pianificazione finanziaria e alla definizione di una struttura finanziaria ideale

Consulenza di Direzione Aziendale

Consulenza Organizzativa

Volta al miglioramento dell’organizzazione aziendale, alla sua ristrutturazione e riorganizzazione.. perché l’azienda è fatta di persone.

Consulenza di Direzione

Consulenza commerciale

Dedicata all’incremento delle vendite e allo sviluppo di una solida rete commerciale, all’abbattimento della concorrenza ed all’ottenimento del vantaggio competitivo.

Consulenza in area economica

Dedicata all’aumento della redditività, dei margini, dei risultati, al raggiungimento del budget prefissato.

 
Consulente direzionale

POSSIAMO AIUTARTI?

Il Team M&G è a disposizione per rispondere alle tue domande

Consulenza di Direzione Aziendale

LO STUDIO M&G IN QUALITÀ DI CONSULENTE DIREZIONALE SUPPORTA IL MANAGEMENT NELL'ANALISI FINANZIARIA, STATISTICA E OPERATIVA PER LA DEFINIZIONE DI NUOVI OBIETTIVI, STRATEGIE E OTTIMIZZAZIONI.

Carattere della consulenza direzionale

COSA FA LA CONSULENZA DIREZIONALE ?

La consulenza direzionale è una funzione che viene svolta appunto da professionisti qualificati esterni all'impresa, fornendo consigli, suggerimenti e indirizzi, e individuando precise soluzioni nell'ambito di problemi strategici, gestionali e organizzativi che possano insorgere in una struttura aziendale. Secondo quanto prescrive anche la norma europea EN 16114, recepita in Italia come norma UNI, la consulenza d'impresa può essere descritta come un insieme di attività multidisciplinari finalizzate a interagire teoricamente e praticamente con le attività di management, per creare valore o promuovere cambiamenti, producendo servizi specifici e intraprendendo azioni concrete volte al miglioramento dell'impresa nel suo complesso. Volendo sintetizzare in pochi punti salienti, la consulenza direzionale si muove nell'ambito di sviluppo e organizzazione secondo queste direttive:

  • Coordinamento management

  • Struttura consiliare per le decisioni aziendali

  • Ottimizzazione dei processi interni all'impresa

  • Impostazione di una strategia commerciale


Il consulente direzione è quindi una figura altamente specializzata e formata che mira ad entrare nel mondo dell'impresa dopo un attendo periodo di studio per affiancarla

Balance score Card - BSC

Cos'è il Balance Score Card 

Balanced Scorecard (BSC) è una tecnica di management che facilita il processo di traduzione della strategia in azione, Il BSC inizia con una approfondita analisi della vision e della strategia dell'impresa, attraverso cui saranno poi stabiliti le criticità e i fattori che aiuteranno l'impresa a rimanere florida e prospera nel tempo. 

Attraverso un processo top-down, si coordineranno tutte le sezioni dell'impresa al fine di vertere verso un unico e comune obiettivo.

I sistemi di misurazione delle performance aziendali si concentrano eccessivamente su dati di natura esterna e non sono in grado di rispondere alle esigenze delle imprese. Con la pubblicazione "The Balanced Scorecard", Robert Kaplan e David Norton, introdussero quattro diverse prospettive di valutazione per ogni tipo di area aziendale:

  • Misure finanziarie (come ci percepiscono i nostri azionisti?)
    Esempi sono il cash flow, le vendite, la crescita del reddito, il ROE.

  • Misure relative ai clienti (come ci percepiscono i nostri clienti?)
    Esempi sono i tempi di consegna, la soddisfazione del cliente, i livelli di difettosità,

  • Misure di processo (in cosa è necessario eccellere?)
    Esempi sono la produttività, il tempo di ciclo, i tassi di rendimento, le misure di qualità e costo.

  • Misure di apprendimento e innovazione (come coltiviamo la nostra capacità di cambiare e migliorare?)
    Esempi sono i tempi di ciclo di sviluppo di un nuovo prodotto, gli indici di miglioramento, la leadership tecnologica.


     

Le misure che occorre tenere in considerazione nella valutazione delle diverse attività aziendali sono sia le misure esterne (azionisti e clienti) sia quelle interne (processo e innovazione) e calibrate con il giusto bilanciamento.  Bisognerà poi definire quelli che sono stati gli obiettivi raggiunti dall'impresa ad oggi e quelli che si intendono raggiungere per il futuro.

IMPLEMENTAZIONE

Per implementare il Balanced Scorecard occorre eseguire alcuni passi fondamentali:

  • Identificare la vision;

  • Identificare la strategia;

  • Identificare i fattori critici di successo;

  • Identificare le misure;

  • Valutare i risultati;

  • Creare piani d'azione;

  • Gestire, mantenere e migliorare lo scorecard.

Ma veniamo quindi ai benefici derivanti da questa procedura:

BENEFICI

I benefici derivanti dall'applicazione del Balanced Scorecard possono essere riassunti come segue:

  • Allineamento delle misurazioni di performance con la strategia ad ogni livello dell'organizzazione;

  • Fornisce al management un quadro completo delle attività operative;

  • Facilita la comunicazione e la comprensione degli obiettivi di business e delle strategie ad ogni livello dell'organizzazione;

  • Fornisce un feedback strategico ed incentiva l'apprendimento.

I servizi di Consulenza Direzionale 

Balance Score card

La Balance Score Card, aiuta a trasformare la strategia teorica a livello operativo. Definisce la tua posizione e restituisce una valutazione sulla tua azienda. 

Business Plan

Stiliamo per la tua azienda un'ottimo Business e Financial Plan. Questo è il primo passo per la ricerca di finanziatori e per comprendere gli step da seguire per non rallentare gli sviluppi del tuo progetto.

Lean Thinking 

Attuiamo per te un piano di ottimizzazione dei processi aziendali, consentendoti migliori performance, incrementando la sicurezza interna, il controllo e riducendo i costi.

Controllo di Gestione

Consulenza direzionale professionale. Supportiamo e indirizziamo il management aziendale alla risoluzione dei problemi aziendali.

Temporary Manager

Mettiamo a disposizione delle aziende clienti risorse manageriali qualificate in tempi rapidi e supportiamo nella ricerca di figure altamente specializzate e qualificate.

Executive Manager

Disponiamo di team di professionisti pronti ad operare a sostegno dell'impresa per supportarla nel progetto di ricerca e formazione del management interno.

Passaggio Generazionale

Consulenti ed esperti di M&G Consulting a supporto di questa fase particolarmente delicata. Completa il passaggio generazionale facilmente.

M&A - Merger & Acquisition

Ristrutturazione Aziendale

Acquisizione e fusione di imprese. I nostri consulenti sono a completa disposizione in queste fasi delicate. Dall'offerta d'acquisto alla integrazione dei settori tra le varie aziende.
In questa fase particolarmente delicata sarai supportato dai nostri consulenti per rivedere ogni singolo aspetto della tua impresa e portare a termine la ristrutturazione aziendale